PIEMONTE: DAL 14 GIUGNO 2021 "ZONA BIANCA"

14 giugno 2021

Gentili Clienti,

di seguito riportiamo una sintesi delle vigenti norme anti-contagio valide per la “zona bianca”:

 

1)Restano valide le generali prescrizioni relativi agli obblighi e all’osservanza delle disposizioni anti-contagio che prevedono:

  • di avere sempre con sé la mascherina e di indossarla nei luoghi al chiuso e all’aperto quando non si è in una situazione di isolamento da persone non conviventi;
  • di rispettare il distanziamento interpersonale di sicurezza di almeno un metro e di non creare assembramenti;
  • di rispettare puntualmente, nello svolgimento della propria attività, il dettato delle Linee Guida per la riapertura come aggiornate dalla conferenza delle Regioni in data 28 maggio u.s.;
  • esporre un cartello che riporti il numero massimo di persone ammesse contemporaneamente all’interno dei locali, in quanto implicitamente previsto dalle Linee Guida per la riapertura, sia per il commercio che per la ristorazione;
  • applicare (ed esporre con cartello) le misure di prevenzione igienico-sanitaria di cui all’Allegato 19 del DPCM 02.03.2021;
  • applicare, nei luoghi di lavoro, il protocollo condiviso per il contrasto del Covid-19 come aggiornato in data 06 aprile 2021;
  • favorire la modalità di lavoro agile (smart-working).

 

2) Non si applicano più le restrizioni orarie agli spostamenti (decade il c.d.“coprifuoco”) e conseguentemente anche il limite orario di apertura dei pubblici esercizi viene rimosso. Per le attività di ristorazione (bar,ristoranti, birrerie, ecc.) è quindi possibile riprendere il normale orario di esercizio.

 

3) Sempre per le attività di ristorazione viene meno il limite massimo del numero di persone sedute allo stesso tavolo per le aree esterne, mentre lo stesso viene aumentato a nr. 6 persone per gli spazi al chiuso (si rileva in ogni caso che anche questo limite verrà meno dal prossimo 21 giugno);

 

4) Da Lunedì possono anche riprendere tutte quelle attività (ad eccezione di quelle indicate al punto 5 successivo) la cui riapertura era differita a successiva data dal Decreto-Legge n.65/2021 ed in particolare:

  • Parchi tematici, da divertimento e spettacoli viaggianti;
  • Piscine, anche al coperto;
  • Feste, anche conseguenti a cerimonie civili e religiose (con green-pass);
  • Sale giochi e sale scommesse;
  • Manifestazioni fieristiche;
  • Convegni, congressi ed attività formative in presenza;
  • Manifestazioni sportive al chiuso (pubblico al 25%).

 

5)Restano ancora sospese le sale da ballo e le discoteche (apertura consentita solo per servizio di ristorazione e bar).

 

Cordiali saluti

 

Archivio news

 

News dello studio

ago6

06/08/2021

GREEN PASS E PRIVACY

Buongiorno, con la presente siamo a comunicarvi che il Garante Privacy ha precisato che i dati relativi al Green Pass non comportano alcun trattamento ai fini privacy. Infatti la App VerificaC19 consente

ago3

03/08/2021

GREEN PASS: ISTRUZIONI PER L'USO - AGGIORNAMENTO AL 02/08/2021

Gentili clienti, Dal 6 agosto si allarga l'obbligo di green pass (almeno una dose di vaccino, oppure tampone negativo fatto nelle ultime 48 ore oppure certificato di guarigione dal Covid negli

giu14

14/06/2021

PIEMONTE: DAL 14 GIUGNO 2021 "ZONA BIANCA"

Gentili Clienti, di seguito riportiamo una sintesi delle vigenti norme anti-contagio valide per la “zona bianca”:   1)Restano valide le generali prescrizioni relativi agli

News

set17

17/09/2021

RTS: entro il 23 settembre l'aggiornamento della dichiarazione di accessibilità dei siti web

Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti

set17

17/09/2021

Sospensione ammortamenti: è possibile rinunciare alla deduzione fiscale

Con la risposta all’interpello n. 607

set17

17/09/2021

Versamento del ticket di licenziamento: calcolo della contribuzione dovuta

In materia di contribuzione dovuta in