DECRETO NATALE 18/12/2020

21 dicembre 2020

Gentili Clienti,

Il nuovo DPCM in vigore prevede che nei  giorni  festivi  e prefestivi compresi tra il 24 dicembre  2020 e il 6 gennaio 2021 sull'intero territorio nazionale si applichino le misure di cui all'articolo 3 del DPCM del 3 dicembre 2020 (zona rossa), nei giorni 28, 29, 30 dicembre 2020 e 4 gennaio 2021 si applicano le misure di cui all'articolo 2 del medesimo decreto del DPCM del 3 dicembre 2020 (zona arancione), ma sono consentiti gli spostamenti dai comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti e per una distanza non superiore a 30 chilometri dai relativi confini, con esclusione in ogni caso degli spostamenti verso i capoluoghi di provincia.

Durante i giorni compresi tra il 24 dicembre 2020 e il 6 gennaio 2021 è consentito lo spostamento verso una sola abitazione privata, nella medesima regione, una sola volta al giorno, fra le ore 05,00 e le ore 22,00, e nei limiti di due persone, ulteriori rispetto a quelle ivi già conviventi, oltre ai minori di anni 14 e alle persone disabili o non autosufficienti conviventi.

SI RICORDA CHE IN ZONA ROSSA:

- sono sospese le attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità individuate nell’allegato 23 (clicca qui), sia negli esercizi di vicinato sia nelle medie e grandi strutture di vendita, anche ricompresi nei centri commerciali, purché sia consentito l'accesso alle sole predette attività e ferme restando le chiusure nei giorni festivi e prefestivi di cui all’articolo 1, comma 10, lettera ff). Sono chiusi, indipendentemente dalla tipologia di attività svolta, i mercati, salvo le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici. Restano aperte le edicole, i tabaccai, le farmacie e le parafarmacie;

- sono sospese le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie), ad esclusione delle mense e del catering continuativo su base contrattuale a condizione che vengano rispettati i protocolli o le linee guida diretti a prevenire o contenere il contagio. Resta consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico sanitarie sia per l'attività di confezionamento che di trasporto, nonché fino alle ore 22,00 la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze. Restano comunque aperti gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande siti nelle aree di servizio e rifornimento carburante situate lungo le autostrade, gli itinerari europei E45 e E55, negli ospedali, negli aeroporti, nei porti e negli interporti, con obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro;

SI RICORDA CHE IN ZONA ARANCIONE

- sono sospese le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie), ad esclusione delle mense e del catering continuativo su base contrattuale a condizione che vengano rispettati i protocolli o le linee guida diretti a prevenire o contenere il contagio. Resta consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico sanitarie sia per l'attività di confezionamento che di trasporto, nonché fino alle ore 22,00 la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze. Restano comunque aperti gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande siti nelle aree di servizio e rifornimento carburante situate lungo le autostrade, gli itinerari europei E45 e E55, negli ospedali, negli aeroporti, nei porti e negli interporti, con obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro.

 

In allegato si invia link con le ultime disposizioni per le festività natalizie.

decreto_18.12.2020

Cordiali saluti

Archivio news

 

News dello studio

gen18

18/01/2021

LEGGE DI BILANCIO 2021 : TUTTE LE NOVITA'

Gentili Clienti, inviamo una sintesi delle principali novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2021.   NOVITÀ PER IL LAVORO Stabilizzazione detrazione lavoro dipendente Ai commi

gen18

18/01/2021

NUOVO DECRETO IN VIGORE FINO AL 05/03/2021

Gentili Clienti, Indichiamo i punti salienti del decreto in vigore dal 16 gennaio 2021, fermo restando l'obbligatorietà dei dispositivi di protezione e della disinfezione delle mani con assoluta

gen5

05/01/2021

DPCM 04/01/2021

Gentili Clienti, è stato approvato nella notte il nuovo Dpcm con le nuove misure dal 7 al 15 gennaio 2021. Si sintetizza la situazione attuale: Giovedì 7 e venerdì 8 gennaio

News

gen23

23/01/2021

Dalle nevi al deserto, le due Davos sono soltanto virtuali

Al via lunedì i colloqui tra Grecia e

gen23

23/01/2021

Invio dati Sistema Tessera Sanitaria: c'è tempo fino all'8 febbraio

Slitta dal 1 all’8 febbraio il termine

gen23

23/01/2021

Quota 100 anche per il 2021: perchè decidere se aderire o meno

Quota 100 continuerà anche per il 2021.