DECRETO LEGGE 31/12/2021 - TUTTE LE NOVITA'

03 gennaio 2022

Gentili Clienti,

il Consiglio dei Ministri ha pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale nr. 309 del 30 dicembre 2021, il decreto legge 30 dicembre 2021, nr. 229, che prevede la rimodulazione delle quarantene in caso di contatto con soggetti positivi e l’estensione dell’obbligo di super green pass a tutte le attività, tranne a lavoratori e studenti universitari.

 

QUARANTENA:

dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale si modifica la quarantena per le persone entrate in contatto stretto con un positivo al Covid-19, nei seguenti casi: 

- vaccinati con terza dose;

- dotati di green pass rafforzato da meno di 4 mesi.

Per entrambe le categorie, viene introdotto l’obbligo di mascherina Ffp2 per 10 giorni e di effettuare un test antigenico rapido o molecolare dopo 5 giorni in caso di comparsa di sintomi.

 

La quarantena è ridotta a 5 giorni per le persone in possesso di green pass rafforzato da oltre 4 mesi.

 

Per la quarantena dei non vaccinati continuano a essere in vigore le attuali regole.

 

Infine, si prevede che la cessazione della quarantena o dell’auto-sorveglianza sopradescritta consegua all’esito negativo di un test antigenico rapido o molecolare, effettuato anche presso centri privati; in tale ultimo caso la trasmissione all’ASL del referto a esito negativo, con modalità anche elettroniche, determina la cessazione di quarantena o del periodo di auto-sorveglianza.  

 

ESTENSIONE DEL GREEN PASS DAL 10.01.2022:

Da lunedì 10.01.2022, viene introdotto l’obbligo di green pass rafforzato nei seguenti casi:

-          piscine, palestre e sport di squadra anche all'aperto;

-          centri benessere;

-          centri culturali, centri sociali e ricreativi (esclusi i centri educativi per l’infanzia) anche all'aperto;

-          musei e mostre;

-          centri termali (salvo che per livelli essenziali di assistenza e attività riabilitative o terapeutiche);

-          parchi tematici e di divertimento;

-          impianti sciistici;

-          sale gioco; sale scommesse, sale bingo e casinò;

-          corsi di formazione in presenza.

 Il Decreto prevede che le capienze saranno consentite al massimo al 50% per gli impianti all’aperto e al 35% per gli impianti al chiuso.

 

Da oggi, lunedì 3 gennaio 2022, il Piemonte è entrato in zona gialla.

In giallo non cambia nulla per quanto riguarda le regole. La mascherina all’aperto, oltre che al chiuso, è infatti obbligatoria in tutta Italia. All’interno dei ristoranti e bar non c’è più regola di stare allo stesso tavolo massimo quattro commensali e quindi bisogna soltanto esibire il green pass rafforzato anche per consumare al bancone, come del resto accade in tutta Italia.

 

Cordiali saluti

Archivio news

 

News dello studio

giu16

16/06/2022

ACQUISTI ALL'ESTERO: NUOVO ESTEROMETRO DAL 1° LUGLIO 2022

Gentili Clienti, La Legge di bilancio 2021 (articolo 1, comma 1103, L. 178/2020) ha previsto la trasmissione telematica dei dati dell’esterometro tramite SdI, utilizzando lo stesso

giu16

16/06/2022

FATTURA ELETTRONICA FORFETTARI - Obbligo dal 1° luglio 2022

FATTURA ELETTRONICA FORFETTARI - Obbligo dal 1° luglio 2022

Gentili Clienti, Per effetto della disposizione contenuta nel comma 2 del recente articolo 18 DL 36/2022 vengono abrogate le specifiche previsioni che permettevano a: contribuenti “minimi”; contribuenti

mar28

28/03/2022

DL 24/03/20222, N. 24: Covid-19 Superamento della fase emergenziale

Gentili Clienti, di seguito si riportano le principali novità del DL 24 marzo 2022, n. 24.   Green pass, Mappatura dei colori, Struttura commissariale e Cts Dal 1° aprile il green

News

nov25

25/11/2022

Pubblicato il DPB 2023 inviato alla Commissione Europea

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze

nov26

26/11/2022

Tetto al contante a 5.000 euro ed esonero dal POS per pagamenti fino a 30 euro

Con due interventi strettamente collegati,

nov25

25/11/2022

Congedo parentale: pronta la procedura di domanda

Nel messaggio n. 4265 del 2022, l’INPS