CIRCOLARE INFORMATIVA - Registratori Telematici

09 ottobre 2019

Gentile Cliente,

come già precedentemente comunicato, dal 1° gennaio 2020 scatterà l’obbligo generalizzato di memorizzazione e trasmissione all’Agenzia delle Entrate dei corrispettivi giornalieri.

Con l’approssimarsi di tale scadenza (causa le difficoltà di installazione e abilitazione degli strumenti), il legislatore ha stabilito una sorta di “semestre bianco di prima applicazione” durante il quale sarà possibile effettuare la trasmissione dei corrispettivi giornalieri al più tardi entro il mese successivo a quello di effettuazione delle operazioni, (si tratta di un servizio web che anche lo Studio in qualità di intermediario abilitato, può svolgere) e dopo tale periodo ed a regime, un termine massimo di 12 giorni.

Si ricorda che per l’acquisto del nuovo registratore è previsto un credito d’imposta pari al 50% delle spese sostenute con un massimo di euro 250 e per l’eventuale adattamento del vecchio registratore, ove possibile, un credito d’imposta di euro 50.

Si consiglia vivamente la spettabile clientela di non attendere gli ultimi giorni dell’anno per la regolarizzazione  per evidenti motivi di organizzazione, approvvigionamento ed installazione da parte delle ditte fornitrici.

Lo Studio resta a disposizione per qualsiasi chiarimento si rendesse necessario.

Distinti Saluti

Archivio news

 

News dello studio

ago6

06/08/2020

SPID - Rilascio credenziali

Lo SPID (sistema pubblico di identità digitale) è il sistema unico di accesso con identità digitale ai servizi online della pubblica amministrazione

giu11

11/06/2020

Linee guida per la riapertura delle Attività Economiche, Produttive e Ricreative

Gentili clienti, vi inviamo le schede tecniche che contengono indirizzi operativi specifici validi per i singoli settori di attività, finora regolamentati, finalizzati a fornire uno strumento

mag18

18/05/2020

Regione Piemonte - calendario riaperture

Gentili clienti, La Regione Piemonte ha emanato l’ordinanza con il calendario delle riaperture. Da lunedì 18 maggio: tutti i negozi al dettaglio, saloni per parrucchieri, centri estetici,